I seguenti passaggi valgono sia per i documenti attivi che per quelli passivi.

Andare in Anagrafiche > Tipi documento.

Aprire in dettaglio, facendo "doppio clic", un tipo documento che dev'essere emesso o registrato elettronicamente (es. Fattura vendita Italia; Fattura acquisti Italia, ecc.).

Valorizzare il campo Tipo di documento per fattura elettronica. Se il campo non è visibile, è possibile renderlo visibile modificando il layout dei campi.

Selezionare il tipo documento che sarà oggetto della trasmissione elettronica (fattura, acconto/anticipo su fattura, nota di credito, parcella, ecc.).

Hai trovato la risposta?