Le righe della dichiarazione vengono generate in automatico attraverso la funzione presente nei dati base. Premere il seguente pulsante.

In automatico saranno selezionati i documenti cee in base al periodo e tipologia definiti nei dati di base. L’utente verrà informato da un messaggio a video. Vedi esempio:

Durante questa fase, verranno analizzate tutte le righe fattura (tipo documento fattura, con specificato nel "Riferimento Tipo Documento Base": Fattura Intra-CEE)  e le corrispondenze delle relative nomenclature combinate nei prodotti, oltre alla presenza dei tassi di ambio per le relative valute interessate. In caso di mancanze l’utente sarà avvisato con messaggi simili al seguente, dove il numero di linea sarà di aiuto a individuare quella che è la riga interessata:

Se i dati sono completi, l’elaborazione si completerà con la presentazione dell’elenco delle righe generate:

Da questa maschera con le funzioni disponibili in alto è altresì possibile:

Inserire nuove righe (vedi necessità di rettifiche)

Generare il file in formato telematico(righe non raggruppate)

Esportare in formato csv l’elenco generato (utile per analisi e controlli singoli)

Raggruppare per partita iva enomenclatura l’elenco

Hai trovato la risposta?