Quando è necessario stabilire una conversione per l'unità di misura di un prodotto?

  • Quando vendiamo il prodotto con diverse unità di misura (esempio vendiamo sia in etti che in chili)

  • Quando l'unità di misura di acquisto è diversa da quella di vendita (esempio compriamo in scatole e vendiamo in pezzi singoli)

  • Quando vorremmo modificare l'unità di misura che avevamo inizialmente stabilito in anagrafica, ma abbiamo già generato transazioni di magazzino (esempio avevamo impostato chili e ora vogliamo pezzi). L'unità di misura principale si può modificare solo se non sono ancora state generate transazioni di magazzino

Si precisa che giacenze e movimenti di magazzino saranno sempre registrati ed esposti nell'unità di misura principale stabilità nel prodotto. Pertanto, se il prodotto non è ancora stato codificato, la prima cosa su cui ragionare è la seguente: quando vorrò andare in magazzino a contare le mie giacenze, cosa vorrò contare? le scatole? o i singoli pezzi? Quella sarà la vostra unità di misura principale, quella codificata all'interno del vostro prodotto.

Per stabilire successivamente una conversione:

  • Entrare in Anagrafiche > Unità di misura

  • Selezionare l'unità di misura per la quale vogliamo stabilire la conversione di un prodotto

  • Nella scheda Conversione aggiungiamo un record

  • Indichiamo il prodotto per il quale deve valere la conversione; l'unità di misura di conversione; il coefficiente di conversione.

Esempio: Articolo "olio" gestito a magazzino / acquistato a litri, lo possiamo vendere anche in latte da 5 litri.:

A questo punto sarà possibile indicare nei listini e nelle righe dei documenti anche la seconda unità di misura.

La codifica del prezzo di listino:

Le righe di prezzo del listino:

Il documento, in caso di utilizzo dell'unità di misura alternativa:

viene valorizzato nel campo denominato "quantità ordinata / quantità spedita" il prodotto tra unità di misura principale e coefficiente relativo all'unità di misura alternativa, per la corretta movimentazione a magazzino.

Infatti, se per un articolo codificato a litri, scarico un prodotto con unità di misura LATTA DI 5 LT, verrà generato un movimento di magazzino di 5 litri.

Hai trovato la risposta?