Dalla versione 5.1.00, si è reso necessario l’ aggiornamento della versione API Client e autenticazione OAuth 2.0, in tema di comunicazione dati con Zoho Analytics

Questo aggiornamento richiede una serie di elementi aggiuntivi rispetto alla versione precedente che eravamo abituati a vedere come da seguente immagine:

Nella nuova versione troveremo invariati i dati relativi a: “Mail dell’accounto su Zoho

Il valore del “Nome del database Zoho” della versione precedente, ora viene nominato come “Nome dell’area di lavoro (workspace)”.

Di seguito riportiamo immagine dati necessari da questa versione e la procedura per recuperarli dal vostro account di Zoho Analytics.

Si precisa che il presente documento è pensato per l’utente che ha già un dababase di Zoho Analytics creato, che per effetto dell’aggiornamento, deve ottenere i dati per continuare a sincronizzare i dati del proprio StartyERP.

Chi dovesse iniziare con la creazione del database, si rimanda al seguente articolo: LINK

Vediamo ora quindi come ricavare i valori di “Data Center”, “Client ID”, “Cliente Secret” e infine come generare il “Refresh Token”.

Data Center

Aprire la pagina relativa all’account (https://accounts.zoho.com/)

In alternativa, se siete all’interno del vostro database, potete accedervi cliccando in alto alla vostra destra sull’omino che rappresenta l’utente con cui siete entrati;

una volta che vi appare il vostro profilo, cliccare nuovamente sull’omino per ottenere “nome utente, indirizzo e.mail, id utente e datacenter, come da immagine seguente:

Una volta preso visione, potrete quindi selezionare in quale data center è presente il vostro database tra le seguenti opzioni: UnitedStates, Europe, India, Australia, China.

Client ID e Cliente Secret

Questi sono valori che si ottengono grazie all’accesso alla console per sviluppatori del datacenter sul quale risulta registrata la vostra mail di login. Per agevolare questo accesso, è stato introdotto a fianco del paese del datacenter una collegamento per accedervi direttamente. (Si precisa comunque che tali indirizzi sono in ogni caso reperibili dalla documentazione di Zoho.)

Cliccare quindi nell’icona cerchiata per accedere alla console:

Dopo esservi loggati con il vostro utente (se non lo eravate già) cliccare sulla sezione “Self Client” :

per produrre in questo modo Client_ID e Client_Secret, da riportare quindi nella vostra form di configurazione.

Refresh token

Per arrivare al Refresh token, è necessario preventivamente effettuare la generazione del codice. Questo perché ogni accesso è soggetto ad uno scopo (scope) e ogni codice deve essere generato per un determinato scopo, lo scope da usare per l’integrazione di Starty è il seguente

ZohoAnalytics.fullaccess.all​ (riportarlo una sola volta, dare una durata di tempo necessario per fare copia incolla, e scrivere qualcosa nella descrizione):

Una volta generato il codice, attraverso il bottone COPY, sarete quindi pronti a terminare finalmente con la generazione del Refresh Token, che potrà essere eseguita direttamente da Starty dalla form di configurazione.

Ora che avete appena premuto il tasto “COPY”, spostatevi sulla pagina di configurazione di Starty e cliccate il bottone più (cerchiato nell’immagine successiva):

e procedete con incolla nello spazio dedicato (vedi seguente immagine):

Al fine di generare il vostro “Frefresh Token” e salvare.

Una volta salvato, il passaggio ultimo sarà il test di connessione con il seguente pulsante:

Otterrete sicuramente esito positivo o, eventualmente, esito di sforamento soglia righe vostro piano in Zono. In contemporanea andrà a popolare il TestTable nel vostro ambiente:

Da questo momento potete quindi iniziare a inviare i vostri dati da StartyERP a Zoho Analytics. Buon lavoro!

Hai trovato la risposta?