La procedura “Ordini da evadere” presente nel menù Vendite permette di generare in modo massivo ddt attraverso l’analisi degli ordini ancora da evadere, e la contemporanea disponibilità delle merci.

Diventa molto comodo ad esempio, una volta importato massivamente ordini dagli e-commerce, ordini che si sono generati grazie ad una disponibilità certa preventivamente comunicata, generare altrettanto in modo massivo le spedizioni, che successivamente potranno essere date in pdf tramite la funzione di ristampa dei ddt agli incaricati alle spedizioni per la preparazione dei pacchi.

Altro utilizzo è appunto l’analisi ordine per ordine delle disponibilità per l’evasione, che si potrà analizzare man mano che si procede alla registrazione dei carichi di magazzino.

Analizziamo l'interfaccia:

Nella form in alto possiamo selezionare il magazzino sul quale effettuare il calcolo dell’evadibilità, possiamo filtrare per cliente, filtrare per data consegna (ovviamente se presente negli ordini).

Una volta effettuato le selezioni, premendo il bottone blu “aggiorna” vedremo elencati nella parte sottostante gli ordini non ancora evasi in ordine di data ordine, con le seguenti indicazioni visive:

Triangolo rosso: merce non disponibile e non ordinata a fornitore.

Triangolo blu: ordine non evadibile automaticamente per necessità di scelta lotto o scelta matricola.

Ok giallo: merce in arrivo, ordinata quindi a fornitore.

Ok rosso: merce giacente disponibile, ma in ritardo rispetto ad una data consegna dichiarata, ovvero data consegna non dichiarata in ordine.

Ok verde: merce giacente, disponibile e data consegna indicata in ordine non ancora passata rispetto ad oggi.

Attraverso un doppio click sulla riga ordine di interesse, è possibile ottenere uno zoom sul dettaglio delle righe, con informazioni dettagliate sulla singola riga:

Sono quindi possibili selezioni parziali di righe ordine, e man mano che si selezionano ordini o righe ordini, in basso si alimenta il valore economico delle righe selezionate per la spedizione.

Infine, premendo il bottone blu in alto alla vostra destra “Crea spedizioni”

verrà richiesto data documento e data registrazione documento. Confermando con “Procedi”, saranno generati in automatico i vari DDT richiesti che appariranno in modo automatico per la gestione e stampa.

Hai trovato la risposta?