Alcune tipologie di prodotti, necessitano l’identificazione unica, definita nella terminologia corrente come “serial number”, “numero di serie”, numero o codice di “matricola”.

Questa tipologia di prodotti, necessitano della tracciabilità per poter, ad esempio, assicurare periodi di manutenzione in garanzia, poter rintracciare il fornitore e in quale momento e con che documento ci ha fornito tale prodotto in caso di reclami, in caso di necessità di interventi.

Questo tipo di gestione è attivabile in StartyERP come da istruzioni a seguire.

Come attivare la gestione dei numeri di serie su un prodotto e quali gli effetti?

Possiamo definire se un prodotto va gestito con numero di serie, esponendo il relativo campo in anagrafica prodotto e portandolo a “si” ovvero “true” (vero).

Di seguito un’immagine di esempio:

Gestione per numeri di serie: flaggare se si intende attivare la gestione per il singolo prodotto.

Matricole: a seguito delle movimentazioni fatte, in questa page vedremo elencati tutti i numeri di matricola associati al prodotto in questione. Un numero di matricola è modificabile, e se mai movimentato è anche eliminabile, prodotto per prodotto.

Dettaglio giacenza: per un articolo movimentato con gestione matricole, sarà possibile vedere l’elenco delle singole matricole presenti.

Storico movimenti: per un articolo movimentato con gestione matricole, sarà possibile filtrare le movimentazioni per singola matricola in modo da ottenere la rintracciabilità.

Come cambia la gestione documentale in caso di prodotto con gestione del lotto attivata?

L’inserimento di preventivi, ordini di vendita ed ordini di acquisto non subisce alcuna variazione.

Viene tuttavia imposto, in fase di evasione ordini di acquisto, la specifica del numero di matricola in fase generazione entrata merci, con possibilità di carico contestuale della stessa.

Allo stesso modo sarà richiesto di specificare, con scelta tra le matricole giacenti disponibili, quale scaricare in fase evasione ordine di vendita, sia che si tratti di generazione di un DDT o di una Fattura Immediata.

Se entrata merce e ddt sono emesse direttamente, senza evasione di un ordine, potreste trovarvi a dover esporre il campo relativo in gestione della riga del documento, e nella visione dell'elenco righe del documento in quanto tutti i documenti e tutte le movimentazioni di magazzino che caricano e scaricano dovranno essere completati con la specifica della matricola.

Per l'esposizione dei campi potrebbe esservi utile seguente articolo.

Va precisato che la gestione della matricola, impone movimentazioni a quantità uno.

Spieghiamo meglio: se ricevo una fornitura di 200 pezzi, essa verrà automaticamente splittata in fase di evasione ordine con lo sviluppo di 200 righe singole, una per ogni matricola.

Per accelerare la vostra operatività in questi casi, potrebbe essere utile l’utilizzo delle importazioni dinamiche, che necessitano tuttavia una buona padronanza dello strumento Excel. Per approfondire si rimanda al seguente articolo.

Hai trovato la risposta?