Un documento emesso è modificabile, se nello stato Bozza.

Se un documento è in stato Completato, per essere modificato, esso deve essere riportato in stato Bozza.

Quando e perché in alcuni casi lo stato Completato è bloccato?

  • nel caso in cui una fattura di vendita sia già stata inviata allo SdI, la modifica viene bloccata e non è superabile;

  • nel caso in cui una fattura di acquisto o vendita sia già stata pagata o incassata: per ripotarla in stato bozza, è necessario eliminare le relative registrazioni contabili da salda conto;

  • se è stato elaborato un prospetto provvigioni: per riportare il documento in stato bozza è necessario eliminare tale prospetto:

  • altri casi in cui ci sono documenti collegati.

Per conoscere lo stato del documento che si deve modificare, basta osservare la sezione grigia in alto a destra nella maschera del documento

Se il documento è in stato Bozza, per effettuare modifiche cliccare semplicemente sul tasto "Modifica": i campi diventeranno nuovamente editabili

Per modificare le righe di un documento, dopo aver cliccato il tasto modifica come indicato sopra, cliccare il tasto "modifica" nel foglio desiderato di quel documento

Se il documento è in stato Completato, per effettuare modifiche è necessario procedere alla riattivazione del documento

Cliccare sul tasto con il simbolo del lucchetto, accanto allo stato documento

Dopo aver letto le informazioni nella maschera di conferma, cliccare su "Procedi"

Il documento così sarà di nuovo in stato Bozza, potrà essere modificato

Dopo aver completato le modifiche, completare nuovamente il documento

Buon lavoro!

Hai trovato la risposta?