La tabella delle aliquote d'imposta è consultabile e modificabile da Anagrafiche > Aliquote d'imposta

Va considerato che all'attivazione dell'ambiente alcune di esse sono già presenti, tuttavia potrebbe essere necessario durante il periodo di utilizzo effettuare manutenzioni a fronte di aggiornamenti normativi o aggiungere voci specifiche della propria attività.

Quali sono i campi salienti del record?

Prima di passare alla disamina dei vari campi, si tengano presenti due caratteristiche di StartyERP:

  • Sia in elenco che in gestione si possono esporre o nascondere campi. Anche per le aliquote, se dei campi non sono visibili, si rende necessario la vostra azione per renderli visibili a interfaccia

  • La traduzione di nomi e descrizioni: se la vostra azienda emette documenti in lingua inglese, nel caso di creazione di un nuovo record, ricordarsi di codificare anche la relativa traduzione.

I CAMPI DELLA TABELLA ALIQUOTE D'IMPOSTA:

Nome: Indicare il nome dell'aliquota

Codice Iva Stampa: Indicare quello che si vuole venga visualizzato in stampa

Tasso: Indicare la % per il calcolo IVA --> Indicare 22 per 22%, 10 per 10%, 4 per 4%, 0 per 0%, ecc

Tipo Vendite/Acquisti: Serve ad indicare se utilizzata nelle transazioni di vendita, di acquisto, o di entrambe

Non Imponibile: Se il pulsante è posizionato su "SI", indica che l'aliquota non è imponibile

Non soggetto ad IVA: Se il pulsante è posizionato su "SI", indica che l'aliquota non è soggetta ad IVA

Esente IVA: Se il pulsante è posizionato su "SI", indica che l'aliquota è esente IVA

Imposta Indetraibile: Indica se l'imposta è tutta o in parte indetraibile

Percentuale Indetraibilità: Indica la % di indetraibilità --> Indicare 50 per 50%, 60 per 60%, 100 per 100%

Natura aliquota: dato fondamentale introdotto dalla fattura elettronica che va scelto, per tutto ciò che non calcola Iva, secondo tabella aggiornata in base alle normative vigenti.

Reverse Charge: Indica se questa aliquota viene utilizzata per la gestione del Reverse Charge

Tipo Documento per Reverse: Indica quale documento deve essere utilizzato per la gestione del Reverse Charge.

Se necessario, aggiungere l'aliquota per la gestione dello Split payment.

Per tenere contabilmente separato l'importo dello Split payment dalla comune IVA vendite, nel campo Imposta a Debito nella scheda Contabilità selezionare il conto 250101526 - IVA C.to vendite Split payment.

Inclusa nello spesometro (leggasi oggi esterometro), da utilizzarsi in combinazione del medesimo check nel tipo documento per le oppourtune selezioni di default.

Bolli su fatture esenti: campo di fondamentale importanza per il corretto assolvimento dell'imposta di bollo su alcune tipologie di esenzione. Per maggiori dettagli vedere i seguenti articoli:

Assolvimento del bollo e rivalsa dell'imposta di bollo

Come emettere fattura con applicazione del bollo virtuale

Hai trovato la risposta?